Le Terme di Cervia per prepararsi all’estate

Andare alle Terme fa bene tutto l’anno, ma dedicare un weekend o una settimana in primavera ai trattamenti termali, prepararsi all’estate visitando le Terme, ha benefici particolari e specifici.

La primavera è un periodo strano: il repentino mutamento del clima ci affatica, ci portiamo dietro disagi articolari dovuti all’umidità e al freddo dell’inverno, e l’esplosione dei pollini rende la respirazione difficile a coloro che sono allergici.

Fangoterapia e balneoterapia sono un toccasana per trattare patologie come l’artrosi e i reumatismi, e anche solo per “sciogliere” muscoli e articolazioni in vista dell’estate o della ripresa di attività sportive.

I disagi dovuti alle allergie ai pollini possono essere mitigati grazie a un ciclo di cure inalatorie, che curano anche riniti, sinusiti, faringiti e laringiti.

Non dimentichiamo la nostra pelle, che dopo un inverno nascosta sotto i vestiti ha bisogno di una bella rivitalizzata con bagni, scrub, massaggi, per prepararla alla prima tintarella (sempre con adeguata protezione solare!) ma anche per trattare eventuali psoriasi, eczemi, dermatiti o acne.

IL 2 MAGGIO le Terme di Cervia riaprono: ti aspettiamo con l’offerta di trattamenti unici che, grazie all’apporto naturale del sale di Cervia, delle acque salsobromoiodiche e dei fanghi salini, contraddistinguono le Terme di Cervia.

Prenota la tua visita allo 0544 990111 o compila il modulo per richiedere informazioni.

Leave a reply